Breatharian World Festival

Cos’é il “Pranic World Festival”?

Questo festival è un raduno dei Respiriani più famosi del mondo che condivideranno il loro stile di vita tramite conferenze e workshop per 10 giorni.
Tramite l’Alimentazione Pranica (Qi, Energia), il vivere di luce, questo stile di vita permette nella sua manifestazione più alta, di vivere in perfetta salute e perfetta armonia senza l’assunzione di cibi comuni, solidi o liquidi dalla bocca. CHI SONO I RESPIRIANI

Online

Per la vostra partecipazione online, utilizzeremo la piattaforma Zoom, con la sua nuova funzione di traduzione simultanea in molte lingue!

Sia dal vostro dispositivo mobile che dal vostro PC, avrete l’opzione di poter scegliere quale lingua ascoltare, ci stiamo attrezzando per avere disponibili Italiano, Francese, Inglese Spagnolo e Russo!

Dove si svolge?

Il luogo è immerso in natura, in Italia, nelle Marche, vicino alla città di Fabriano, dove c’è un piccolo paese chiamato Coccore. Posto magico nel quale il Prana fluisce bene, da sempre in armonia, con guardiani che vigilano in modo che tutto accada per il meglio. COME ARRIVARE.

Costi:

Biglietto adulti in presenza

Registrazione

1 giorno = 25 euro
2 giorni = 45 euro
3 giorni = 65 euro
4 giorni = 85 euro
5 giorni = 105 euro
6 giorni = 125 euro
7 giorni = 145 euro
8 giorni = 165 euro
9 giorni = 185 euro
10 giorni = 200 euro
11 giorni = 215 euro
12 giorni = 230 euro

Biglietto online

Registrazione

12 giorni = 49 euro

Biglietto per bambini fino a 12 anni

Registrazione

0-8 anni: Gratis
9-12 anni: 50 %

Biglietto adulti

1 giorno = 20 euro
2 giorni = 35 euro
3 giorni = 50 euro
4 giorni = 65 euro
5 giorni = 80 euro
6 giorni = 95 euro
7 giorni = 110 euro
8 giorni = 120 euro
9 giorni = 130 euro
10 giorni = 140 euro
11 giorni = 215 euro
12 giorni = 230 euro

Biglietto per bambini fino a 12 anni

0-8 anni: Gratis
9-12 anni: 50

Alloggio (costo giornaliero)

  • Tenda propria = Gratuito
  • Tenda fornita da noi = 5 euro
  • Wigwam fornita da noi = 20 euro
  • Agriturismo Il Gelso (A 6 km dal luogo del festival) = 35 euro circa
  • parcheggio = 5 euro

Mi devo preparare?

Siete già pronti dai fondamenti del tempo, apritevi a tutte le possibilità!
Venite per lasciare le vostre credenze e le vostre certezze, fate spazio nel vostro cuore per accogliere la buona notizia che porta ad una reale possibilità di cura verso la violenza, la malattia, la vecchiaia e la morte.

Cosa accadrà durante il festival?

Respiriani internazionali famosi verranno a parlare e condividere le loro realtà ed esperienze con conferenze e con workshop quotidiani. Insegnanti di Yoga, Gi-gong ed altri discipline di ripristino energetiche dell’essere, offriranno corsi ogni giorno. Guaritori ed operatori Olistici saranno presenti per condividere le loro capacità e portare salute ed armonia a tutti. Eventi a sorpresa tra cui passeggiate notturne, cerimonie shamaniche e feste del nuovo mondo, ecc…

Il Pranic World Festival è un evento informativo in cui respiriani provenienti dal tutto il pianeta si radunano per condividere esperienze e conoscenze.
Questo è il momento per entrare in contatto con un nuovo mondo, un altro stato dell’essere, un’altra dimensione, un nuovo paradigma.
Desideriamo che il PWF sia un momento e un’occasione per l’incontro fra persone che condividono idee ed esperienze sul tema dell’alimentazione pranica, perciò chiediamo a ognuno di vivere in modo responsabile le giornate del festival senza tentare processi autogestiti, digiuni o transizioni di qualunque genere.
Sarà sufficiente partecipare attivamente a questi giorni speciali, immersi in un atmosfera fortemente energetica, per poter sperimentare l’intensità dello stile di vita senza cibo.
Affidandoci al vostro buon senso, e per evitare malesseri o situazioni che potrebbero influire sul buon andamento del festival, vi chiediamo di continuare ad alimentarvi secondo le vostre abitudini e secondo il vostro livello respiriano. Non vogliamo dover chiamare d’urgenza l’ambulanza! O ritrovarci costretti a interrompere il festival!
Sul posto, saranno presenti cibi vegetariani, vegani, crudisti e liquidariani, per poter soddisfare tutte le esigenze. Chi non riuscirà ad attenersi a queste regole fondamentali, sarà invitato ad abbandonare il festival.
Ricordate che per poter sperimentare un processo o una transizione, servono luoghi adatti con accompagnatori dedicati.