Studio Scientifico sull’Alimentazione Pranica

en fr es ru

prana world festival

Secondo la scienza contemporanea vivere di Prana o il Respiranianesimo semplicemente non sono possibili, in quanto sono in contraddizione con le due fondamentali leggi della fisica:

  1. La Legge di Conservazione della Massa
  2. La Legge di Conservazione dell’Energia

Queste due leggi sono i pilastri fondamentali della scienza moderna e in poche parole affermano quanto segue:
“All’interno di un sistema chiuso non possono essere create (né possono sparire) né massa né energia”.
Come tutte le altre leggi della fisica, queste due leggi, come sappiamo, ufficialmente non sono mai state dimostrate false…finora!
D’altra parte, e anche questo è risaputo, che si possa vivere di Prana è un fatto provato!
Oggi i Respiriani sono molto numerosi. Il loro peso è stabile e può addirittura crescere a dispetto del fatto che non consumino cibo fisico per molti anni. Nello stesso tempo il loro livello di energia è veramente molto alto, il che significa che stanno evidentemente attingendo ad una fonte di massa e di energia misteriosa, illimitata e finora sconosciuta, la fonte che è nota da migliaia di anni come Prana, Qi, Mana, inconscio, luce.
Questa è la ragione per la quale noi ci siamo entusiasticamente imbarcati nello studio scientifico del Respirianesimo con l’intenzione di costruire insieme un ponte tra Scienza e Spiritualità.
Prelevando valori fondamentali e conducendo esperimenti con i Respiriani all’inizio e nel corso della pratica ci poniamo la missione di raccogliere la prova scientifica che i Respiriani sono “reali” che la loro “fonte di energia e di massa” lo è altrettanto, aldilà dei noti limiti 3-D della scienza contemporanea.
I risultati di queste misurazioni verrano pubblicati su riviste scientifiche e vari mezzi di comunicazione di tutto rispetto. Questo attirerà l’attenzione di una più ampia comunità scientifica in modo da coinvolgere più scienziati nello studio di questo fenomeno.
Per questo motivo in occasione del Festival Pranico Internazionale 2018 condurremo sperimentazioni con i Respiriani di livello 3 e 4 (e forse livello 2).
Questi esperimenti prevedono misurazioni relativamente brevi dei dati vitali come per esempio:

  1. Rilevazione estremamente precisa di variazione di peso dei Respiriani durante la meditazione. A questo scopo abbiamo sviluppato una bilancia molto precisa che è in grado di registrare minuscole variazioni di peso della persona che sta praticando la meditazione.
  2. Livelli di zuccheri nel sangue, concentrazione di corpi chetonici e di alcuni ormoni.
  3. Pressione del sangue e frequenza del polso.
  4. Frequenza e volume del respiro, come pure la concentrazione di diossido di carbonio nell’aria espirata (CO2), ecc.
  5. E altre sperimentazioni più sofisticate che sono attualmente in preparazione.

L’invito a partecipare a queste sperimentazioni è rivolto a tutti. Vi preghiamo di esaminare la mappa del Festival per individuare indicazioni e punti in cui avranno luogo. Potete entrare liberamente nel “Wigwam” scientifico e chiedere informazioni.

en fr es ru